Archivio articoli

Abruzzo

Castel del Monte, il borgo medievale dalla stregoneria cinematografica

Castel del Monte è un borgo medievale dall’affascinante crocevia di tradizioni e storia dei borghi più belli d’Italia

Rocca Calascio: il castello dal virtuosismo cinematografico

Rocca Calascio, dai suoi 1.460 metri, dona una vista incomparabile dell’Appennino in quanto rocca più alta d’Italia.

PACENTRO, UN ABRUZZESE BORGO MEDIEVALE MONTANO

Pacentro, paese montano in provincia di L’Aquila, rientra tra i borghi più belli d’Italia per le sue peculiari caratteristiche.

Castello di Roccascalegna: una meraviglia insanguinata

Il Castello di Roccascalegna, in provincia di Chieti, è una grandiosa opera d’architettura, che porta traccia di leggende insanguinate

Pettorano sul Gizio: l’ispirazione visiva di Esher

Pettorano sul Gizio, borgo medievale dalla bellezza calcarea, è uno dei secolari testimoni naturalistici delle misteriose e impervie montagne abruzzesi

PESCARA, LA CITTÁ DI GABRIELE D’ANNUNZIO

Pescara, patria del poeta D’annunzio e al quale è legata ancora oggi tramite luoghi sia naturali che artificiali, è un’accogliente città sul mare Adriatico.

LE NDURCIULLUNE D’ABRUZZO: UNA BONTÀ TUTTA DA ARROTOLARE

Le ndurciullune d’Abruzzo sono una varietà di pasta fresca lavorata a mano, senza uova e a base di farina di grano duro, molto tipica sulle tavole abruzzesi

Costa dei Trabocchi: un percorso sul lungomare abruzzese

La Costa dei Trabocchi, in provincia di Chieti, è uno dei percorsi più belli da compiere sul litorale Adriatico della penisola.

Santo Stefano di Sessanio: borgo rivitalizzato

Santo Stefano di Sessanio, arroccato su una collina, conquista il grande pubblico con la sua estetica architettonica

LA RISERVA NATURALE DI PUNTA ADERCI

La Riserva Naturale di Punta Aderci, con le sue coste sabbiose, il mare cristallino e la vegetazione rigogliosa, appare come un vero paradiso terrestre

GUARDIAGRELE E IL PARCO DELLA MAJELLA

Guardiagrele, un piccolo borgo abruzzese in provincia di Chieti, sorge all’interno del Parco Nazionale della Majella.

Scanno: la città dei fotografi

Scanno è uno dei borghi più belli d’Abruzzo, con una natura che le si avviluppa intorno, rendendolo senza tempo.

L’eremo di San Bartolomeo in Legio: la perla di Roccamorice

L’Eremo di San Bartolomeo in Legio è un piccolo paradiso scavato nella roccia che sovrasta la Majella.

Caramanico Terme il paradiso termale dell’Abruzzo

Caramanico Terme in provincia di Pescara, è fra i “Borghi più belli d’Italia”; un ottimo punto di partenza per visitare l’Abruzzo.

TORTORETO LIDO: SOLE, MARE, BICICLETTA E RELAX

Tortoreto Lido, in provincia di Teramo, è una località balneare dove potrete trovare sole, mare, relax e tranquillità, ma anche molto altro.

Percorsi 4×4 in Abruzzo

Scoprire l’Abruzzo a bordo di una Jeep 4×4, percorrendo sentieri fangosi e scivolosi, ma pieni di fascino, scoprendo la natura selvaggia

LE LISCE DI PENNADOMO: I GIGANTI BUONI

Come giganti buoni e maestosi, “le lisce” si ergono a protezione di Pennadomo, un bellissimo borgo dell’Abruzzo Citeriore, che vi divertirete a girare insieme a noi e che vi lascerà senza fiato.

COCULLO, IL SANTO E I SERPENTI

Cocullo, piccolo paesino dell’Abruzzo dove da millenni si svolge la Festa dei serpari. Qui l’uomo ed i “serpenti” si abbracciano senza paura gli uni agli altri.

A PRATOLA PELIGNA E GIOIA DEI MARSI: NEL NOME DI MARIA

Il culto di Maria trova a Pratola Peligna e a Gioia dei Marsi una devozione che accomuna le genti di quei luoghi e che vale la pena raccontare.

I CONFETTI DI SULMONA, UN PICCOLO SIMBOLO DI DOLCEZZA

[…].il quale avendo io tre in quattr’anni mi facea por ritto su un antico cassettone, e quivi molto accarezzandomi mi dava degli ottimi confetti

5 IL NUMERO VINCENTE DELL’AMARO ABRUZZESE

Caldo o ghiacciato, l’amaro d’Abruzzo è una dolce parentesi amara

VIAGGIO IN MARSICA

C’era una volta la Marsica, sub-regione dell’Abruzzo. All’età del ferro, presidio di roccaforti poste sulle alture, dominanti le pianure e le valli e teatro di epiche battaglie. Qui vigeva la “cultura fucense”, raffinati artigiani forgiavano le spade e gli scudi per i loro re e per i principi guerrieri.

Alba Fucens: la perla archeologica dell’Abruzzo

Alba Fucens: la più fedele alleata di Roma riposa alle pendici del Monte Velino

LA FESTA DELLE FARCHIE, TRA RITO E LEGGENDA

Il Fuoco e il Vino uniscono e scaldano, a Fara Filiorum Petri: un’emozione senza tempo

Basilicata

Valsinni: teatro di una femminista valorosa

Valsinni è un borgo immerso in una nebbia argentea e intrisa di un amore spezzato

Tricarico: bosco incantato di cerri e querce

Tricarico, cuore vibrante della Basilicata, è circondata da nastri colorati che si muovono al ritmo folkloristico del carnevale

Metaponto: la polis della Magna Grecia

Metaponto, dalla meravigliosa costa del Mar Jonio, ha un cuore pulsante di mitologia e filosofia

Il Volo dell’Angelo: sospesi tra cielo e terra

Il Volo dell’Angelo è un’esperienza unica nella cornice delle Dolomiti Lucane: sospesi tra cielo e terra vivrete l’emozione del volo

Acerenza: un borgo misterioso all’insegna dell’arcano

Acerenza, impreziosendo la luminosa Basilicata, possiede l’oscuro fascino incastonato in una montagna.

Maratea: tra spiagge e borghi fantasma

Maratea è forse una delle mete più conosciuta della Basilicata: merito delle sue spiagge particolari e delle sue costruzioni

Il Pezzente della montagna

Il Pezzente della Montagna è un insaccato tipico della regione lucana, che deve il suo nome dalle parti di suino utilizzate.

GROTTOLE: IL BORGO PIÙ AUTENTICO DELLA BASILICATA

Grottole è uno dei borghi più remoti della Basilicata e a testimoniare ciò sono i numerosi ritrovamenti archeologici di epoca paleolitica.

BERNALDA ED IL SUO ORO ROSSO: LE FRAGOLE

Bernalda e l’oro rosso del Metaponto: le sue fragole. Una delizia che merita di essere provata e che Vaghis ci vuole raccontare.

Miglionico: il borgo del pane e dell’olio

Miglionico è un borgo a poca distanza da Matera, testimone della storia passata e fonte di ispirazione per il cinema

Scanzano Jonico: perla cristallizzata in uno scatto

Scanzano Jonico, in un avvolgente magia del dio Eolo, è sospeso in aromi di tabacco e agrumi

Tursi: la città di Albino Pierro

[...]

Castelmezzano: incanto tra le Dolomiti Lucane

Castelmezzano è uno spettacolare borgo lucano protetto dall’immensità della natura

Il Cristo Redentore: pietre nel firmamento

Il Cristo Redentore, una colossale scultura posta sulla cima del monte San Biagio, osserva dall’alto la città di Maratea.

VENOSA, UNO DEI BORGHI DELL’AREA DEL VULTURE

Venosa, la patria di Orazio, la città dell’assassino Carlo Gesualdo da Venosa e la sede dell’Incompiuta, la chiesa mai finita.

Sasso di Castalda, imparare a galleggiare sul “ponte alla luna”

Superare la paura del vuoto, percorrere il “ponte alla luna” per imparare a galleggiare, sospesi a 120 metri d’altezza, immersi in un suggestivo paesaggio.

MATERA: UNA CITTÀ SCAVATA NELLA ROCCIA

Un vero e proprio ecosistema urbano, esterno ed interno, visibile e sotterraneo, che fonda le sue radici nel lontano passato preistorico.

IL PARCO NAZIONALE DEL POLLINO: L’AREA PROTETTA PIU’ ESTESA D’ITALIA

Con i suoi 192.566 ettari, il Parco Nazionale del Pollino, a cavallo tra la Basilicata e la Calabria, è il parco più esteso d’Italia.

LA LAGOPESOLE DI FEDERICO: IL CASTELLO MAESTOSO

Tra i più belli d’Italia, il castello di Lagopesole ci racconta anche la storia di un uomo, di un imperatore, Federico II, capace di sognare e di operare per costruire luoghi di arte oltre che di difesa.

CRACO: UNA REALTÀ SENZA TEMPO IN UNA CITTÀ DIMENTICATA DALL’UOMO

A circa 50 Km da Matera, in Basilicata, su una collina arida e attorniata da calanchi, si erge Craco, un paesino fantasma, frequentato negli ultimi anni da visitatori di tutto il mondo.

PEPERONI CRUSCHI: LA “DOLCE” IDENTITÀ GASTRONOMICA DELLA BASILICATA

Accantonate le ideologie esterofile legate ai peperoncini più piccanti al mondo e pensate a un ingrediente, dolce, di colore rosso (tanto da meritare il soprannome di oro rosso) che sia estremamente versatile in cucina: Il peperone crusco.

ALIANO: IN CONFINO E NON SOLO…

La luna e i calanchi, la gente e le sue superstizioni, un mondo diverso, antico, sconosciuto. Non è difficile per lo scrittore Carlo Levi innamorarsi di Aliano.

LA BALESTRA AVIGLIANESE, IL COLTELLO DELL’AMORE

[...]